Villa Malaparte, di Adalberto Libera a Capri




VILLA Malaparte - Capri - dal 1938 al 1943



Adalberto Libera negli anni immediatamente successivi al 1939 costruì a Capri una delle massime espressioni dell'Arte e dell'Architettura del secolo scorso: la misteriosa "casa come me" di Kurt Sucker (Curzio Malaparte, Prato 1898 - Roma 1957 ), la Villa Malaparte.

Architettura Mediterranea florense.it web site


Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: La scalinata che porta sul tetto terrazza di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985


San Giovanni in Fiore, domenica 20 marzo 2004

La Villa Malaparte nacque tanto dall'incontro e dalla relazione (difficile) fra due uomini particolari, l'Architetto Adalberto Libera e lo Scrittore Curzio Malaparte, quanto dall'incontro e dalla relazione (difficile) fra Natura e Architettura in un luogo inospitale ed estremo ma bellissimo.


Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: La scalinata che porta sul tetto terrazza di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Italia - Adalberto Libera

La scalinata che porta sul tetto terrazza - Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985



Casa Malaparte è una sopraelevazione del luogo: l'enorme gradinata strombata e il solarium concludono, sul ciglio di Punta Masullo, la lunga serpentina del sentiero a mezzacosta e la stretta e ripida scalinata terminale.
La residenza si sviluppa "al di sotto" e indipendentemente, colmando il vuoto tra il piano artificiale e la linea naturale della sella rocciosa.

Francesco Venezia, con Gabriele Petrush; Psicon, ottobre-dicembre 1975 poi su Scritti Brevi, Clean: Napoli, novembre 1986


La storia dell'Architettura rupestre nel Mediterraneo è disseminata di capolavori costruttivi su cigli impossibili; edifici e ruderi testimoniano l'incessabile volontà d'insediamento dell'uomo, la volontà di controllo del territorio, sottolineate da relazioni poetiche fra natura ed artificio.

Architettura Mediterranea - Architettura rupestre - Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia - Adalberto Libera Architetto - Penna biro su carta: schizzo studio di Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Italia

Penna biro su carta: schizzo studio di Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Nella Villa Malaparte a Capri, Adalberto Libera ripulisce l'Architettura da tutti gli orpelli, costringendo la poesia ad una arida espressione formale, ad una semplice sopraelevazione del suolo, esalta sottolineandolo il carattere del luogo. La terrazza è dovunque priva di balaustre, le canne fumarie sono troncate a filo del tetto, le finestre sono scavate nelle murature.

Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: La scalinata che porta sul tetto terrazza di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985


Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985


"In questa totale indifferenza dello spazio superiore nei riguardi della residenza sottostante è la chiave per comprendere la casa.

Esternamente essa è arida, ottusa. Rinunzia a funzioni e segni effimeri. Scavalca, connette si erge.

Prolungamento artificiale del sito, forma espressiva di un atto insediativo primario."Francesco Venezia, con Gabriele Petrush; Psicon, ottobre-dicembre 1975 poi su Scritti Brevi, Clean: Napoli, novembre 1986



Simile ad una casamatta di una guerra dimenticata, con le sue vuote occhiaie, la scalinata come una cresta di ramarro, rimane sospesa sul blu ad interrogarci sull'Arte e sul Tempo: come un'ara per sacrifici che non comprendiamo, di un altro luogo, di un altro tempo.
Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: La scalinata che porta sul tetto terrazza di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Italia

La scalinata che porta sul tetto terrazza

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985

Villa Malaparte a Capri - piante del primo piano e della copertura

Villa Malaparte a Capri - piante del primo piano e della copertura


Malaparte rimase affascinato da Capri, dove nel 1936 si recò a far visita al suo amico Axel Munthe. Decise di acquistare da un isolano, Antonio Vuotto, un pezzo di terra per costruirsi una casa. Da uomo sensibile alla natura e al dramma, come Tiberio che viveva sulla rupe più alta, scelse una roccia a picco sul mare, vicinissima ai faraglioni.

Capri, Campania, Italia - fotografia: Marilena Vicino - © copyright 2005

Capri - fotografia: Marilena Vicino - © copyright 2005




Si giunge a Punta Masullo attraverso un lungo e impervio sentiero.

La punta e la casa, "come un mostro fossile, o forse solo acquattato sulla punta inospitale"  appaiono e ricompaiano sempre più vicine; dietro un'ultima roccia, quando ci si aspetta la casa, all'improvviso ci si trova davanti una scala che porta verso il cielo.

Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Italia - Adalberto Libera

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985



L'arrivo è già inaspettato e singolare.

La casa si distribuisce con uno schema a T e su più livelli.

Nella parte semi interrata la cantina, locali di servizio e le cucine.

Al piano terra è un ostello per gli ospiti, alcuni locali di servizio ed una originale piccola stanza, detta "della montagna" per via dell'alta rupe che si vede attraverso la finestra, rivestita in legno con una bellissima stufa in ceramica.

Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: il camino con la sua piccola finestra rivolta al tramonto: di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Il camino orientato a sud ovest verso i Faraglioni

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985


Al piano superiore il vasto soggiorno con quattro grandi finestre che da sole basterebbero ad arredare tutto lo spazio; quattro quadri sui faraglioni, Capri, il mare.

Il camino, semplice, grande, centrale, possiede al suo interno un'altra finestra esposta ad ovest; d'inverno il sole al tramonto illumina il fuoco ed il fumo giocando con essi; la notte, dal mare, un patetico, tremolante faro sui faraglioni.

Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: Particolare del rivestimento in Marmo Cipollino di uno dei bagni: di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

Particolare del rivestimento in Marmo Cipollino del bagno de "la favorita"

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985


La porta in fondo al soggiorno porta alle due camere da letto padronali; quella personale e quella detta "la favorita", tutte e due con bagni rivestiti da marmi a macchia aperta.

In fondo a tutto, testa dell'edificio, la studio di Curzio Malaparte.

La casa è interamente costruita in muratura, con la direzione del Maestro Adolfo Amitrano, scelta operata dall'Artista in previsione dell'aspetto che assumerà il rudere nel trascorrere inevitabile del tempo e degli eventi atmosferici.

"Suscitare un tempo nascosto che resista al tempo del suo uso e che sia in grado di conferirgli nuove valenze estetiche persino nel caso estremo in cui l'iniziale funzione, esauritasi, sia incomprensibile, o che l'edificio stesso sia stato dal tempo o da eventi traumatici ridotto a rovina." Francesco Venezia


Interamente intonacata è dipinta di un colore rosso sangue, nettamente distinguibile dal grigio delle roccie e dal verde dei pini marini.

Architettura Mediterranea: Villa Malaparte a Punta Masullo, Capri, Campania, Italia: La scalinata che porta sul tetto terrazza di Adalberto Libera  fotografia: Francesco Saverio Alessio © copyright 1985

La scalinata che porta sul tetto terrazza

Fotografia: Francesco Saverio Alessio - © copyright 1985


Nel 1985 fui ospite della Fondazione Ronchi per uno studio, ed ebbi il permesso di scattare fotografie sia all'interno che all'esterno della casa; queste sono alcune delle fotografie scattate quel giorno.

Come allora ancora oggi osservare questa Architettura evoca in me echi lontani, passati e futuri; visioni di tempi e di uomini diversi e migliori, trascorrere delle albe, dei tramonti, del vento e delle maree, melanconico enigma sospeso sul blu del Mediterraneo.

Questa pagina è ideata e curata da Francesco Saverio Alessio


Pagina facebook di Francesco Saverio Alessio




Casa Malaparte Web Resources (Risorse sul Web) - Capri, Italy, 1938 to 1943

Casa Malaparte - Rendering - http://www.vitruvio.ch/gallery/disegni02/libera/g_casamalaparte.htm


Riferimento: http://www.vitruvio.ch/arc/contemporary/1880-1945/casamalaparte.php

Villa Malaparte Da Wikipedia, l'enciclopedia Libera

Casa come me di John Hejduk; Domus 605 / aprile 1980

Orfica, surrealistica Casa Malaparte a Capri e Adalberto Libera

archINFORM - Casa Malaparte

Modernismo y fascismo: La sensación de comienzo bajo Mussolini y Hitler - Roger Griffin



Linux operating system - emigrati.org

Linux - Software Libero